Home » Linkem permette di navigare senza linea fissa

Linkem permette di navigare senza linea fissa

linkem

Linkem è la società che ha introdotto la tecnologia Wi-Fi nel mercato italiano; oggi possiede una rete proprietaria che copre circa il 60% del territorio nazionale e grazie a essa riesce ad offrire la banda larga alla massima velocità possibile.

La nascita del Wi-MAX

Nel 2001, un consorzio di più di 420 aziende ha dato vita al Wi-Max ovvero alla Worldwide Interoperability for Microwave Access, una tecnologia che permette di ricevere l’accesso alla banda larga senza limiti e senza bisogno di linea fissa.

Che cosa offre

La velocità massima offerta da Linkem, grazie all’arrivo dello standard LTE, è oggi quella di 20 Mega al secondo. A essa vi si può accedere da ogni punto della casa, e tramite più dispositivi collegati in contemporanea scaricare film, videochiamare e vedere la Smart TV senza bisogno di chiavetta internet o di un pc collegato alla linea telefonica.

Come funziona

Linkem si avvale di due modem, uno che può essere utilizzato in casa e portato con sé nei luoghi non raggiunti dalla wireless e uno da esterno, che verrà installato sul tetto o sul balcone. Entrambi i modem sono in comodato d’uso, perciò in caso di disdetta del contratto, la società ne richiede la restituzione.linkem

Gli abbonamenti per i privati

Linkem offre la possibilità, sia agli utenti business che privati, di sottoscrivere un abbonamento di internet veloce che dà la possibilità di navigare senza limiti di tempo né spazio; con Linkem infatti si può navigare anche presso le aree pubbliche in cui la rete è accessibile: è necessario versare un contributo mensile pari a 21,90 euro e una quota, per il noleggio dell’apparecchiatura, pari a 3 euro al mese.

In fase di sottoscrizione, l’azienda richiede il pagamento di 100 euro per l’attivazione del modem, che verrà restituito per metà con l’arrivo della prima fattura a pagamento bimestrale anticipato. Nel caso in cui in casa venga siglato un secondo abbonamento con canone pari a 24,90 euro, Linkem propone il versamento del contributo ‘modem senza pensieri’, a 10 euro al mese.

Gli abbonamenti per gli utenti business

L’abbonamento standard per le aziende prevede invece il pagamento di un canone di 25 euro IVA esclusa da versare ogni mese, un contributo simbolico di 3 o 5 euro per il modem da interno o da esterno e un costo di attivazione, che per il modem da interno è offerto in promozione gratuitamente.

Linkem offre inoltre la possibilità di navigare anche nelle aree pubbliche coperte da rete proprietaria, nonché l’assistenza telefonica dedicata e gratuita per la risoluzione di dubbi, problemi, guasti.

La prepagata

Ma Linkem propone l’accesso a internet veloce anche attraverso un piano ricaricabile, che dà la possibilità di navigare online fino a 7 Mega in download e ad 1 Mega in upload senza vincoli né costi d’attivazione.

Il canone è in promozione a 149 euro con il modem esterno oppure a 99 euro con modem da interno. Il traffico offerto è senza limiti per 4 mesi ma pari al costo sostenuto, che va consumato nell’arco di tempo stabilito. Dietro il pagamento di 3 euro mensili sarà possibile avere un piano continuativo; in alternativa, è sufficiente rinnovare l’accesso alla rete anche nei punti Lottomatica, con una spesa di 25 euro per 1 mese, di 50 per 2 e di 100 per 5.

Fonte: fastadsl.it/recensione-linkem/

Name of author

Name: Cristina