Home » Storia della Premier League

Storia della Premier League

sky-sports-premier-league

La massima serie inglese nata nel 1992 dopo una scissione dalla vecchia First Division per vari problemi con le sponsorizzazioni. Dominata per più di vent’anni dal Manchester United, con alla guida della squadra Sir Alex Ferguson, e solo dal 2000 viene contrastata dal Chelsea, dopo essere stata acquistata dal magnate russo Roman Abramovic, tornando a vincere in Inghilterra e in Europa, mentre le altre squadre hanno avuto solo dei piccoli momenti di fama, come delle meteore infatti si facevano notare. Campionato di fama mondiale e uno dei più desiderati dai giocatori più forti e famosi al mondo.

Nascita della First Division

Nasce nel 1888 dalla fusione di Football League e Football Alliance, le due leghe calcistiche esistenti in quel periodo e che gestivano e organizzavano i tornei che si giovano in tutta l’Inghilterra. Contemporaneamente nacque la Second Division, paragonabile alla nostra Serie B. Il primo torneo di calcio targato First Division ha inizione nel 1892 con partecipanti solo 16 squadre per aumentare graduatamente a 22 nel 1919 dopo la Prima Guerra Mondiale.

A causa degli alti costi del calcio britannico le squadre partecipanti al torneo si abbassarono nuovamente a 20 nel 1988 per poi tornare a 22 nel 1992. In quest’anno, 1992, molte squadre soprattutto le piu influenti del calcio inglese, stanchi dal regolamento in vigore che limita loro la possibilità di poter contrattare con gli sponsor in modo diretto, iniziano una campagna di scissione e rifiutano di dare inizio al campionato creandone uno loro, la Premier League, sempre sotto il controllo e supervisione della Football League, diventando così la massima serie del campionato Inglese.

Tutte le maggiori squadre si trasferiscono nel nuovo torneo e la First Division si trasforma nella Serie B del calcio inglese, per poi nel 2005 cambiare nome e diventare la Football League Chmpionship, dato che non aveva più senso avere quel nome.

sky-sports-premier-league
Nasciata della Premier League

Nasce nel 1992 e da allora e la massima serie calcistica Inglese, sostituisce la First Division dove vari problemi di accordi con sponsorizzazioni. Campionato a regole italiane, ovvero composto da due gironi andata e ritorno, e da 22 squadre che poi nel 1995 scende a 20 squadre partecipanti.

Dominata per ben vent’anni dal Manchester United che conquista ben 13 titoli e solo due squadre hanno saputo duellare con loro, l’Arsenal e il Chelsea, quest’ultimo dal 2000 è tornata a vincere dopo una totale ristrutturazione societaria.

Uno dei campionati dai record più strabilianti, tra gol segnati in una stagione e presenze relizzate da un singolo giocatore nella sua carriera. Seconda nel Ranking Mondiale UEFA, alle spalle della Liga spagnola.

Uno dei tornei più ricchi economicamente in Europa può vantare di far giocare molti dei migliori giocatori a livello mondiale. Considerato uno dei più ambiti campionati Europei dove un giocatore voglia giocare e casa di molti giocatori che hanno scritto la storia del Calcio moderno.

Palcoscenico dei maggiori investitori mondiali, da magnati russo a sceicchi degli Emirati Arabi, tutti vogliono una squadra della Premier League. Ricca di storia la Premier League continua a sfornare giovani e cristallini talenti che continuano a scrivere la lunga storia del Calcio.

Name of author

Name: Cristina