Home » Quote e pronostici calcio: cosa c’è da sapere prima di puntare

Quote e pronostici calcio: cosa c’è da sapere prima di puntare

scudetto serie a

Quote calcio e scommesse: come puntare per vincere

Scommettere sulle partite di calcio è uno dei modi più semplici e comuni per guadagnare mettendo a frutto una propria passione. Chi scommette, solitamente, è un appassionato di calcio che, proprio dal suo interesse per le partite, può trarre vantaggio economico con uno sforzo minimo.

Naturalmente, per poter vincere e non solamente puntare, bisogna seguire alcuni passi e regole fondamentali, conoscere bene quali siano le quote calcio per le determinate partite e regolarsi di conseguenza su quanto e quando puntare. Proprio sulle quote calcio bisogna fare attenzione, visto che non sempre chi punta sa di cosa si tratta. Si tratta di valori definiti dai bookmaker che vengono applicati ad ogni evento sportivo e che sono alla base per il calcolo dell’eventuale vincita, visto che essa sarà proprio pari al valore delle quote moltiplicato l’importo scommesso. In determinati casi vengono poi aggiunti dei bonus che permettono di incrementare le vincite.

Per poter ottenere un profitto dalle scommesse sul calcio, come si diceva in precedenza, bisogna seguire alcuni passi fondamentali a seconda anche del tipo di scommessa. Se si gioca la classica schedina, il primo passo è sicuramente scegliere la squadra o le squadre su cui puntare. Oggi il ventaglio delle possibilità è realmente vasto, poiché si può puntare su eventi sportivi di serie A e di serie B, sulla Lega Pro e anche sui diversi campionati stranieri europei. In ogni caso, è sempre bene ricordare che le puntate vincenti sono, in una buona parte, frutto dello studio e della conoscenza dei pronostici e in piccola parte anche dalla fortuna.

 

Infatti, per quanto si possano conoscere tutti i dettagli e le caratteristiche di una squadra vi è sempre una componente non calcolabile dipendente dallo svolgimento della partita stessa. Tantissime volte, infatti, è capitato che squadre date sicuramente per vincenti hanno pareggiato se non addirittura perso e viceversa. Tuttavia, per quanto questa possibilità esista, essa va ridotta al minimo tramite lo studio e la conoscenza approfondita dei pronostici e delle caratteristiche delle squadre.

Ma cosa si intende per studio e conoscenza approfondita di un pronostico? Significa proprio cercare di valutare con la massima precisione quali siano le reali possibilità che quanto previsto possa realmente accadere durante la partita. I pronostici sono fatti da esperti, tuttavia, essendo anche questi esseri umani, non si tratta mai di certezze. Una buona regola da seguire prima di prendere decisioni sulle puntate da fare è quella di controllare più voci, ossia più pronostici che, indipendentemente dalle quote calcio associate, possono dare previsioni uguali o differenti su determinati risultati.

scommesse serie aAffidarsi ciecamente ai pronostici non è uno dei metodi migliori per assicurarsi una vittoria, mentre controllare con cura le diverse possibilità e quindi valutare anche che un pronostico possa essere poco convincente assicura maggiori possibilità di successo. I professionisti delle scommesse sul calcio si aiutano anche con particolari software che permettono di valutare una serie di caratteristiche delle diverse partite e fare analisi statistiche dei possibili risultati. Ma si tratta di casi particolari, mentre la maggior parte delle persone che puntano sulle partite lo fanno solo utilizzando una valutazione più o meno attenta di quanto pronosticato dagli esperti.

Infine, è molto importante ricordare che esistono due tipologie principali di scommettitori: quelli che giocano la schedina ogni tanto, per tentare la fortuna e quelli che invece lo fanno per ogni partita. Sono proprio questi ultimi quelli più esperti e preparati, che studiano tutte le differenti possibilità prima di puntare e che, quindi, hanno maggiore possibilità di vincere nel medio e lungo periodo. E sono proprio questi i giocatori che non si esaltano per una vincita né si abbattono se sbagliano una puntata perché sanno che, per chi scommette regolarmente, non è una puntata che fa la differenza. Per questo motivo chi scommette regolarmente si preoccupa dei guadagni nel medio e lungo periodo.

Come gestire al meglio le puntate sulle scommesse calcio

Studiare i pronostici, conoscere le quote calcio e comprendere cosa si stia realmente facendo nel momento in cui si punta è di fondamentale importanza per gestire le proprie scommesse. Sembrerà strano affermare queste cose, ma in realtà non lo è: moltissime persone, infatti, scommettono senza avere la minima idea del perché debbano dare vincente una squadra piuttosto che un’altra. Copiano i pronostici dai social network o si fanno consigliare da amici presunti esperti e vanno a scommettere. Comportamenti come questi sono molto rischiosi per il proprio portafogli, visto che spesso ci si ritrova a perdere somme anche elevate, semplicemente perché si sono fatte scommesse senza avere alcuna conoscenza nel campo. Queste situazioni si verificano perché, per molti, passa ancora il messaggio che le scommesse sportive siano solo dettate dalla fortuna e non ci sia una logica nelle puntate, cosa assolutamente non vera. Così facendo sono in molti che, pensando di fare soldi in maniera facile e senza impegno, si ritrovano, invece, a perdere ad ogni puntata.

Chi scommette in maniera regolare, ad esempio, non spera nel miracolo o nel gran colpo (che se capitano sono sicuramente i benvenuti), ma preferiscono effettuare scommesse misurate e continue nel tempo, controllando con attenzione anche l’aspetto finanziario delle scommesse. Una accurata gestione del proprio budget, infatti, permette di avere sempre una copertura finanziaria per colmare eventuali perdite. Puntare poco e spesso è molto più proficuo che puntare in un’unica volta tutto il proprio budget a disposizione per le scommesse. E questo è soprattutto valido se si considera che le quote calcio non sono sempre le stesse, per cui in alcuni casi può essere conveniente puntare qualcosa in più e in altri trattenersi per mantenere un certo margine di sicurezza.

Tutte cose, naturalmente, che possono essere comprese solo se si abbia una buona conoscenza e preparazione nel settore. Inoltre, bisogna ricordare che le vincite sono ‘tassate’ di una piccola percentuale, solitamente del 5%, da parte dei bookmaker, che traggono così il loro guadagno da quanti scommettono regolarmente. Un altro importante parametro da prendere in considerazione prima di iniziare a scommettere è quello di ‘allenarsi’, ossia provando a fare puntate ma senza ufficializzarle, per testare le proprie capacità senza rischiare soldi. Una volta che ci si senta sicuri, poi, si può iniziare a puntare realmente.

Questa precauzione non è inutile, soprattutto se si pensa che le possibili scommesse previste per il calcio sono molte e possono avere strategie e tecniche differenti per cui, effettuare un periodo di prova, permette anche di poter comprendere quale tipo di scommessa venga considerata più semplice per le proprie conoscenze sul calcio.

Come si scommette sul calcio? Le possibilità, come si diceva, sono molte e vanno dalla ‘1 X 2’, che indica la vittoria in casa, fuori casa o il pareggio, al Gol/No Gol, che permette di scommettere sulla possibilità che entrambe le squadre segnino almeno un gol o nessun gol. Ci sono poi la possibilità di puntare sugli Under/Over, se la somma dei gol di tutte e due le squadre sia inferiore o superiore ad un determinato numero stabilito, o il Pari/Dispari, a seconda che la somma dei gol totali sia in numero pari o dispari. Scommettere sulla doppia chance permette di vincere non solo con il classico 1 X 2, ma anche di puntare su una doppia possibilità, ad esempio 1 X (chi gioca in casa vince o pareggia), X 2 (chi gioca fuori casa pareggia o vince) o addirittura 1 2 (non ci sarà pareggio ma vince o una squadra o l’altra). Ancora, si può scommettere sul risultato del primo tempo o su quello finale, sul risultato esatto o su chi segnerà la prima rete.

Da come sono strutturate le possibilità di scommessa si può subito comprendere come in alcuni casi sia necessaria e fondamentale una buona conoscenza delle caratteristiche delle squadre e quindi delle possibilità di gioco mentre, in altri casi (come ad esempio nel caso di Pari/Dispari o di Under/Over) il risultato è più complesso da pronosticare e, sicuramente, la fortuna e la sfortuna possono giocare un ruolo maggiore.

Dove e come puntare: siti di scommesse o punti scommessa

Le scommesse sul calcio e sullo sport in generale hanno due principali canali: i centri scommesse e i siti online. In entrambi i casi è fondamentale, per la propria sicurezza e soprattutto per la sicurezza dei propri capitali, scegliere punti scommesse autorizzati e non farsi allettare da quote calcio più convenienti offerte da scommettitori clandestini.

Quando si sceglie di scommettere online bisogna valutare una serie di caratteristiche dei siti, tra cui, in primis, il fatto che essi siano autorizzati a raccogliere scommesse in Italia. Molti siti di scommesse, pur essendo legali nei propri paesi, non rispecchiano i requisiti richiesti dall’AAMS (Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato), per cui non vengono riconosciuti in Italia. Per puntare in modo sicuro anche online è quindi fondamentale scegliere siti di scommesse riconosciuti dall’AAMS. Il riconoscimento da parte dell’AAMS garantisce la protezione dei dati sensibili e quindi della privacy: bisogna ricordare, infatti, che per scommettere su siti online è obbligatoria la registrazione, che serve anche a verificare la maggiore età del giocatore.

Scegliere di scommettere online non è solo una questione di ‘pigrizia’ e di guadagno di tempo: certo, poter effettuare una scommessa da casa, comodamente seduti al pc è molto più invitante che recarsi in un centro scommesse. Ma il motivo per cui le scommesse online sono molto richieste è soprattutto un altro, ossia che i migliori siti online offrono quote calcio e pronostici molto più accattivanti e sempre aggiornati risultando quindi più convenienti. Inoltre, molti siti offrono ai propri clienti dei bonus, ossia degli incentivi di vario tipo che assicurano una serie di vantaggi a quanti scommettono online.

Se sei un appassionato di scommesse sul calcio, registrati e gioca sul sito di Paddy Power !

Name of author

Name: Cristina