Home » Cosa fare in caso di sospetta infedeltà coniugale

Cosa fare in caso di sospetta infedeltà coniugale

agenzia-investigativa

Se ci si chiede cosa fare in caso di sospetta infedeltà coniugale, ci sono dei suggerimenti che possono essere forniti.

Ogni situazione e ogni legame è unico, su questo non ci sono dubbi, tuttavia in simili circostanze vi sono dei comportamenti da evitare e altri che, al contrario, sono consigliabili. Nel fornire dei consigli a chi dubita della fedeltà del proprio marito o della propria moglie, dunque, è utile specificare anzitutto quali sono gli errori da non commettere.

Sospetta infedeltà coniugale? Perché conviene rivolgersi a un’agenzia investigativa

Nel caso in cui si nutrano dei sospetti circa la fedeltà del proprio coniuge è ampiamente preferibile evitare di indagare autonomamente, per molteplici ragioni.

I rischi da evitare

Anzitutto la persona che si improvvisa in un’indagine non ha né gli strumenti né la conoscenza adeguata per ottenere le risposte desiderate, allo stesso tempo è molto frequente che in questi frangenti il forte coinvolgimento sentimentale spinga la persona a commettere degli errori davvero grossolani. Sarebbe allo stesso modo sbagliatissimo mettere pressione nei confronti del proprio coniuge affinché confessi il presunto tradimento, ancor peggio sarebbe assumere degli atteggiamenti aggressivi nei suoi confronti, e questo sarebbe profondamente sbagliato anche laddove il tradimento si sia effettivamente consumato. Va sottolineato che anche laddove si riuscissero ad ottenere autonomamente delle risposte il coniuge traditore potrebbe comunque continuare a negare l’evidenza.

La raccolta delle prove

Ciò non accadrebbe rivolgendosi a investigatori privati, dal momento che questi professionisti conoscono molto bene le dinamiche giuridiche relative alle cause di separazione e possono dunque raccogliere delle prove spendibili in tribunale.

Anche nel caso in cui i sospetti di tradimento dovessero dimostrarsi infondati indagare autonomamente sarebbe davvero un grande errore: se un coniuge dovesse capire di essere spiato, o comunque di non godere della fiducia di suo marito o di sua moglie, il rapporto ne risentirebbe inevitabilmente.

Come scoprire un tradimento

In base a quanto detto evitare di prendere delle iniziative autonome e avventate laddove si sospetti un tradimento è molto importante. Un investigatore privato non solo ha tutta la professionalità necessaria per occuparsi di simili servizi, ma ha anche il vantaggio di operare senza nessun coinvolgimento emotivo.

Pedinamenti e appostamenti

Dal punto di vista pratico, un tradimento può essere scoperto in molti modi differenti, e a tal riguardo è interessante conoscere qual è il modo di operare più diffuso delle agenzie di investigazione. Gli investigatori privati che propongono questo tipo di servizi sono soliti effettuare degli appostamenti e dei pedinamenti, ovviamente sempre in modo totalmente discreto, allo stesso tempo oggi hanno una grandissima importanza gli strumenti tecnologici.

Indagini informatiche

Sul web, infatti, ogni persona lascia delle tracce che possono sicuramente rivelarsi utili nello svolgimento di un’indagine di questo tipo, e le migliori agenzie di investigazione utilizzano dei software specialistici in grado di rilevare per via informatica ben più che dei semplici indizi.

Infedeltà coniugale e investigazioni private

I casi di infedeltà coniugale rientrano a pieno titolo nell’ambito delle investigazioni private, o per meglio dire delle investigazioni richieste da privati. In questa grande categoria di servizi investigativi figurano tutte quelle investigazioni richieste da persone fisiche per le necessità più disparate, e parallelamente a questo tipo di investigazioni vi sono quelle aziendali.

L’operato degli investigatori

Come si accennava in precedenza, chiedendosi cosa fare in caso di sospetta infedeltà coniugale, è sempre importantissimo rivolgersi a degli investigatori professionali anche perché i medesimi possono raccogliere delle prove spendibili in tribunale: da questo punto di vista va ricordato che la fedeltà è considerata un obbligo per la persona sposata, di conseguenza qualora si dovesse rilevare uno spiacevole episodio di tradimento il coniuge tradito ha pieno diritto di richiedere la separazione.

Investigazioni e causa di separazione

agenzia-investigativaNell’ambito di una causa di separazione, ovviamente, le prove presentate dalle parti possono essere cruciali anche nella determinazione del cosiddetto assegno di mantenimento. Dal punto di vista pratico le prove che un’agenzia investigativa può produrre a favore del suo cliente sono molteplici, dunque fotografie, documenti attestanti e molto altro ancora, allo stesso tempo l’agenzia può identificare le persone coinvolte nell’episodio di tradimento, al fine di citarle in giudizio in qualità di teste: quanto dichiarato da eventuali testimoni, ovviamente, può rendere ancor più inequivocabile la decisione del giudice.

Nel reperire le prove di un tradimento le agenzie investigative devono rispettare scrupolosamente le norme vigenti, affinché la privacy della persona oggetto di indagine non risulti oltraggiata; scegliendo un’agenzia investigativa professionale ad ogni modo non ci si dovrà preoccupare di nulla, dal momento che queste aziende sanno perfettamente come muoversi, dunque anche con quali limiti.

Infedeltà e assegno di mantenimento

Verificare che si sia effettivamente consumato un tradimento, e ancor più produrre delle prove che testimonino l’episodio in modo inoppugnabile, è fondamentale anche dal punto di vista economico.

L‘assegno di mantenimento è una somma che uno degli ex coniugi deve riconoscere all’altro con cadenza mensile, ed è ovviamente il giudice a stabilire a chi dei due spetti quest’obbligo, nonché l’ammontare dell’importo. Da questo punto di vista la legge è molto chiara, e tutela il coniuge a cui la separazione non sia addebitabile, di conseguenza presentare delle prove nell’ambito di una causa è fondamentale anche in quest’ottica.

É utile ricordare che questa tutela economica può riguardare anche i figli della coppia, qualora ve ne siano, e per quanto concerne il coniuge il pagamento di questa somma deve essere riconosciuto solo ed esclusivamente nel caso in cui il coniuge a cui non è addebitabile la separazione non abbia dei redditi sufficienti per condurre una vita dignitosa.

L’affidabilità delle agenzie investigative

Anche per quel che riguarda i possibili risvolti economici che un tradimento coniugale può comportare, dunque, affidarsi a un’agenzia investigativa è senza dubbio la soluzione migliore. Le agenzie di investigazione si misurano molto spesso con situazioni simili dunque conoscono molto bene queste dinamiche giuridiche, per tale ragione assicurano alla persona tradita dal coniuge il pieno rispetto dei suoi diritti.

Name of author

Name: Cristina