Home » Produrre Biodiesel da Alghe: è possibile?

Produrre Biodiesel da Alghe: è possibile?

Produrre facilmente Biodisel da Alghe

 

 

 

Energia naturale prodotta da alghe

 

Non si ferma l’incessante ricerca verso nuove fonti di energie rinnovanili, più pulite e meno costose, a vantaggio dell’intero pianete sia dal punto di vista ambientale che economico. L’ultima novità viene da un progetto presentato in Cina, a Guangzhou, alla fiera delle energie rinnovabili, nato dalla collaborazione tra la Teregroup e la ES Comsutant di Hong Kong.

Il progetto ha determinato l’apertura del primo impianto in Italia, a Modena, per la produzione di biodiesel da alghe. Lunghe e costose ricerche hanno permesso infatti di creare un carburante naturale, a bassa emissione di Co2, in grado di far funzionare dispositivi per la produzione di energia elettrica e calore ed autovetture.

La produzione di biocarburanti era già avviata attraverso la realizzazione di specifiche colture provenienti dai campi, adesso con l’utilizzo delle alghe per produrre biocarburanti sarà possibile anche evitare di sottrarre enormi quantità di terreno destinato alle colture per l’alimentazione.

 

Il biodiesel in Europa

 

Da adesso quindi si può tranquillamente affermare che è iniziata anche in Europa l’era del biocarburante prodotto dalle alghe. Si perché in America invece questa fonte di energia è ampiamente sfruttata, al punto che esistono già degli impianti di biocarburante per alimentare le normali vetture diesel.

Il biocarburante derivato dalle alghe infatti è utilizzabile, senza ulteriori modifiche nell’impianto dell’autovettura, nelle automobili tradizionali e consente un notevole risparmio sia nella produzione che nel costo al distributore.

Di fatto però in Europa il processo verso l’utilizzo di questo nuovo carburante inizia adesso le norme approvate dalla comunità europea a Strasburgo nel 2012 avevano già stabilito ed incentivato un veloce passaggio a biocarburanti di nuova generazione come appunto quello ricavato dalle alghe e da rifiuti generici.

Sulla possibilità che anche in Italia, come già avviene negli USA, presto ci sarà l’opportunità di fare il rifornimento alla propria autovettura da un distributore di biocarburante proveniente dalle alghe non c’è però ancora nessuna certezza.

 

Biofuel da alghe, in Spagna si raccolgono i primi frutti

Nuovi impianti di produzione

 

Invece è auspicabile che, dopo l’aperutra dell’impainto modenese, altre aziende del settore indirizzino le loro produzioni di biodiesel da alghe, dando luogo ad una graduale diminuzione delle estrazioni petrolifere ed incentivando quindi altre metodologie di produzione di biocarburanti da nuove fonti.

E’ risaputo che da anni ormai si discute sull’indebolimento delle risorse del pianeta e sulla necessità di diminuire le emissioni nocive che pure hanno generato enormi problemi di inquinamento ambientale. Il biodiesel realizzato dalle alghe è in grado di risolvere entrambe le problematiche.

Si potrebbero così avere un’infinita serie di vantaggi. come la creazione di nuovi posti di lavoro, un risparmio sull’approviggionamento delle materie prime ed un minore impatto ambientale a vantaggio della salute del pianete e delle persone. Per quanto riguarda la capacità energetica generata dal biodiesel proveniente dalle alghe,. è stato ampiamente dimostrato che la differenza al confronto con il carburante tradizionale è minima.

 

Vantaggi del biodiesel da alghe

 

Essendo ormai certa la produzione del biodiesel da alghe, un’attenta analisi dei vantaggi derivati da questo combustibile naturale possono aiutare meglio a capire l’importanza del suo utilizzo.

Intanto il biodiesel proveniente dalle alghe migliora la combustione, grazie alla presenza di ossigeno nella molecola, riduce le emissioni di Co2, non contiene zolfo ed è completamente biodegradabile.

Inoltre è anche l’unico prodotto accertato in grado di sostituire le funzioni del diesel tradizionale, soprattutto per quanto riguarda i livelli di energia generati.

Name of author

Name: admin