Home » Matopessi: gli interventi a Firenze

Matopessi: gli interventi a Firenze

Intervento facile di Mastopessi a Firenze

 

La mastopessi a Firenze

La mastopessi è un intervento nell’ambito della chirurgia estetica finalizzato a correggere il seno dall’aspetto decadente con i capezzoli che sono verso il basso. Molte donne si ritrovano a vivere un complesso interiore. Quello che un ottimo dottore consiglia è sottoporsi all’intervento e ritrovare l’armonia con se stesse.

 

La mia esperienza

Molte donne, dopo il parto e dopo l’allattamento, si ritrovano ad avere un seno decadente e con una perdita di volume notevole. In questi casi si ricorre al consiglio di un esperto per risolvere immediatamente il problema. Gli interventi con le tecniche più avanzate, tra le quali, il laser rappresentano la  migliore tecnologia  per questo tipo di interventi. I risultati sono ottimi: le cicatrici sono poco visibili e i pazienti soffrono pochissimo.

 

Dove si esegue l’intervento di mastopessi

Esistono cliniche e strutture attrezzate in Italia e, soprattutto a Firenze dove sono presenti team di dottori specializzati. Oltre al chirurgo estetico, le cliniche sono caratterizzate dai migliori anestesisti e dal personale infermieristico con ottime referenze.

La corretta esecuzione dipende dalla professionalità e dall’esperienza di tali strutture.

 

Costi per la mastopessi a Firenze

La mastopessi operata a Firenze ha costi definiti attraverso un preventivo ben preciso. Ogni caso è differente, di conseguenza, il prezzo varia da soggetto a soggetto. I fattori che lo determinano sono differenti e sono valutati nel primo incontro con il paziente. Le strutture con migliore organizzazione e personale qualificato costano di più. La tecnologia, infine, è un altro aspetto assai rilevante. Firenze è nota per cliniche all’avanguardia, moderne e con un clima accogliente. Prenotarsi è il prima passo da effettuare.

Prima dell’intervento di mastopessi, il paziente deve seguire un iter prescritto dallo specialista basato su farmaci e analisi ben mirate. Immagini fotografiche sono usate per capire meglio come procedere e applicare le incisioni. La tecnica operatoria diffusa nelle diverse strutture fiorentine si bada su incisioni poco estese. Il chirurgo non asporta il tessuto ghiandolare ma elimina attraverso un intervento poco invasivo l’eccesso di cute. I punti di sutura sono eliminati dopo una settimana e il paziente può riprendere normalmente le sue azioni quotidiane. L’uso di pomate è indicato per affievolire le ferite e i segni conseguenti.

 

Mastopessi o lifting del seno

Il lifting al seno riscontra un grande successo in Italia e, soprattutto a Firenze sono tante le cliniche specializzate in tale attività. Professionisti, studiosi, ricercatori, chirurghi plastici partecipano a conferenze che si tengono nella città dove si affrontano numerosi temi legati a questo ambito molto interessante. Le donne sono le pazienti che ricercano i consigli degli esperti: affidarsi a un bravo esperto significa affrontare l’intervento nel miglior modo e seguire le tappe precedenti e post-operatorie. La città di Firenze offre una vasta scelta di cliniche e strutture adeguate. Le prenotazioni si possono effettuare attraverso una ricerca attenta su internet dei migliori chirurghi plastici. I loro curriculum sono pubblici e si possono consultare per avere un’idea più dettagliata sulla formazione e sull’esperienza del dottore al quale rivolgersi. La chirurgia estetica è in continua evoluzione e risponde alle esigenze di tutte le donne che vogliono risentirsi a proprio agio e riacquistare la propria sicurezza.

Name of author

Name: Angelica Bianchi