Home » Come mantenere l’abbronzatura tutto l’anno

Come mantenere l’abbronzatura tutto l’anno

creme-autoabbronzanti

E’ arrivato l’inverno e per me questo è un disastro!

Sono un’amante del sole e dell’abbronzatura e appena ho visto che la mia pelle stava diventando bianchissima sono corsa ai ripari.

Ho subito comprato su internet una meravigliosa crema abbronzante e adesso potrò recuperare quel colore dorato che tanto amo vedermi addosso.

Sono almeno un paio di anni che utilizzo la stessa identica crema abbronzante e i risultati sono veramente eccezionali. Non abitando alle Hawaii o in California non posso prendere il sole tutto l’anno! 😀

La prima persona a parlarmene è stata la mia estetista, anche lei fissata con l’abbronzatura, e da quel momento sono una donna felicissima!

Il funzionamento delle creme abbronzanti è semplicissimo. Si trovano in crema, gel o lozione e basta applicarla sul corpo e, legandosi alla cheratina che naturalmente abbiamo nel nostro corpo, si produce quel bellissimo effetto di abbronzatura.

Studi scientifici hanno addirittura dimostrato che è più salutare rispetto all’abbronzatura naturale perché si evita l’esposizione ai raggi solari che attiva nel nostro corpo la melanina, dannosa in elevate quantità e sono molto meno pericolose delle abbronzature da lettino che troviamo nei solarium o nei centri estetici.

Però, amici miei, fate attenzione. Ho saputo di persone che hanno utilizzato creme abbronzanti al posto della comune protezione solare nel momento in cui andavano a prendere il sole.
Questa cosa è molto pericolosa perché non vi ripara dai dannosi raggi UV che il sole manda sulla Terra; le creme abbronzanti non hanno funzioni protettive ma, detto in maniera semplice, hanno un effetto colorante sulla pelle.

Fidatevi se ve lo dice una fissata dell’abbronzatura come me!

Name of author

Name: Marco