Home » Come vestirsi bene per un matrimonio

Come vestirsi bene per un matrimonio

come vestirsi alla moda al matrimonio del tuo migliore amico

Vestirsi bene per un matrimonio non è affatto semplice per un uomo.

Si tratta infatti di una delle celebrazioni più importanti, pertanto occorre prendere in considerazione numerosi fattori per scegliere gli indumenti più adatti.

Non importa se si tratta di persone care oppure di semplici conoscenti o ancora di amicizie strette, sfoggiare uno stile perfetto ed impeccabile è fondamentale.

Infatti, per quanto riguarda l’uomo vi sono alcuni elementi a cui bisogna assolutamente prestare la giusta attenzione indipendentemente dal grado di conoscenza degli sposi.

Primi fra tutti sono sicuramente la raffinatezza e l’eleganza.

Non resta quindi che scoprire alcuni importanti consigli per indossare gli indumenti perfetti per tale situazione.

 

Come scegliere i vestiti adatti

 

La prima cosa da fare per stabilire gli indumenti adatti è quella di valutare il luogo in cui verrà celebrato il matrimonio.

Se si tratta di un luogo all’aperto allora sarà possibile optare per un look più semplice, se invece si tratta di un posto di lusso e particolare allora il look dovrà essere decisamente più formale.

Un altro fattore a cui prestare la giusta attenzione è sicuramente la stagione.

La stagione invernale, infatti, necessita di maggiore eleganza rispetto a quella primaverile ed estiva, soprattutto se bisogna optare per il cappotto più idoneo.

Tuttavia, questi sono i primi elementi basilari grazie ai quali farsi un’idea per scegliere l’abbigliamento migliore.

 

Gli indumenti essenziali per un matrimonio

 

dress code elegante per un matrimonioPer vestirsi bene ad un matrimonio, vi sono degli indumenti essenziali che non possono assolutamente mancare ad un uomo come ad esempio la camicia, la cravatta, delle eleganti scarpe nere alle quali abbinare una cintura nera e delle calze che devono rigorosamente essere di colore nero, grigio oppure blu.

 

Consigli per la scelta della camicia

 

La scelta della camicia non è affatto semplice come può sembrare in quanto prevede delle regole ben precise.

Trattandosi di una celebrazione importante, occorre optare per una camicia bianca o in alternativa un azzurro di tonalità molto chiara.

Se invece si vuole puntare al massimo dell’eleganza è consigliabile valutare le camicie con i gemelli.

 

Come scegliere la cravatta giusta

 

Una delle regole più note prevede che la cravatta e le calze siano dello stesso colore.

A tal proposito le calze non possono essere di colore bianco in quanto è inappropriato indossare una cravatta bianca, soprattutto se si opta per una camicia bianca e non azzurra.

Meglio quindi lasciare da parte i calzini bianchi e prediligere una cravatta con delle decorazioni o di una tonalità che la contraddistinguono dalla camicia.

Tra le più apprezzate si trovano le cravatte di tonalità azzurro chiaro.

Tuttavia, al giorno d’oggi è possibile sbizzarrirsi in questa scelta in quanto in commercio vi sono numerosissime tipologie di cravatte di vari colori, caratterizzate da differenti lavorazioni.

Non esiste quindi una regola vera e propria, basterà evitare quelle cravatte dai colori troppo vivaci e appariscenti.

Qualsiasi sia la tipologia della cravatta è importante che abbia il classico nodo oppure windsor se si vuole apparire ancora più eleganti, e che l’ultimo bottone della camicia sia chiuso e ben coperto.

Name of author

Name: admin