Home » La Dama Velata, la fiction

La Dama Velata, la fiction

fictiontravel-3

La Dama Velata è una fiction drammatica ambientata in Trentino nel primo Novecento. Con un cast d’eccellenza, è stata girata negli incantevoli scenari del Trentino, tra natura e splendidi monumenti, per la regia di Carmine Elia nel 2015. La storia travolgente e ricca di suspance vede come protagonista la bella contessa Clara Grandi (interpretata da Miriam Leone) che piegatasi al volere del padre in un matrimonio combinato, si finge poi morta per scoprire i segreti che si celano dietro la sua famiglia, in incognito sotto una veletta nera attraverso la quale è impossibile scorgere la sua vera identità. Tra segreti, bugie, eredità contese e vicende avventurose, molte delle verità sulle quali la vita di Clara si basa verranno a mancare, rivelando terribili menzogne e i piani di personaggi avidi e meschini che puntano alla sua eredità, come la zia Adelaide, interpretata magistralmente dalla bravissima Lucrezia Lante Della Rovere.

Il segreto di Clara

La fiction si dipana attraverso un flashback lungo i ventisei anni di vita di Clara. La giovane viene costretta dal padre a sottostare a un matrimonio senza amore. Clara, da sempre vicina a Matteo, un orfano benvoluto dai conti presso i quali è cresciuta, è costretta quindi a separarsi da lui per volere del padre e a recarsi a Trento dove sposerà il conte Guide Fossà. Donnaiolo incallito e amante della bella vita, il conte arriverà poi ad amare la sua sposa, ma la terrà sempre all’oscuro dei segreti del suo passato. Non sarà l’unico dei personaggi della vita di Clara a custodire tremendi segreti. Suo padre, il conte Vittorio Grandi e sua zia la contessa Adelaide, infatti, nascondono alla giovane un segreto innominabile, che risale al giorno stesso della sua nascita. Starà a lei superare mille avversità per poter rivelare questo segreto, nei panni della Dama Velata, e riacquistare infine padronanza sulla sua vita.

Curiosità sulla fiction

Fiction Travel porta alla luce nuove curiosità avvincenti ed esclusive su questa fiction dai toni drammatici, e pone l’accento sul grande successo di pubblico che questa fiction ha riscontrato, riuscendo a battere negli ascolti persino Il Segreto! Infatti durante la messa in onda del primo episodio, La Dama Velata con i suoi oltre cinque milioni di spettatori ha battuto il Segreto totalizzando uno share del 18% e stabilendo un nuovo record per le fiction, ancora da battere. Pochi lo sanno, ma questa fiction è una coproduzione Rai fiction e Telecinco, nota emittente spagnola, realizzato con un budget di dieci milioni di euro, e interamente girato in Trentino. La scelta delle location premia le meraviglie storico-artistiche di questa regione, una su tutte il Castello del Buonconsiglio, uno dei più conosciuti complessi monumentali in Trentino, usato come set per le scene d’affari dell’avvocato Cornelio Grandi (cugino della protagonista) oppure lo splendido casale di Tenuta San Leonardo usato come residenza della famiglia Grandi, che in realtà è una cantina che rappresenta una delle maggiori realtà vinicole del trentino. Una fiction, quindi, che oltre appassionare, unisce cultura e patrimonio storico.

Name of author

Name: micheleesperto