Home » Quali sono le misure standard degli infissi

Quali sono le misure standard degli infissi

infissi
Le finestre svolgono un compito importante. Oltre a ripararci dal freddo, gli infissi garantiscono l’illuminazione naturale della casa, ci consentono il salutare ricambio d’aria e possono isolare i rumori provenienti dall’esterno, rendendo ancora più confortevole la nostra casa.
Disponibili in PVC, alluminio o legno, gli infissi attuali sono studiati per ridurre il consumo energetico e isolare meglio la nostra casa dall’esterno.
Nelle case di nuova costruzione gli infissi vengono progettati e montati nelle misure standard offerte dai produttori.
Mentre nel caso di ristrutturazione dell’appartamento, o se vogliamo cambiare le finestre di casa nostra per migliorare l’isolamento termo-acustico, diventa importante prendere correttamente le misure delle finestre prima di richiedere un preventivo. Possiamo così scoprire se i nostri infissi rientrano nelle misure standard previste dai produttori.

Come prendere le misure degli infissi.

Gli infissi sono composti da un telaio che viene fissato al muro nel quale vengono montate le ante della finestra.
Per prendere le giuste misure e poter poi richiedere un preventivo, bisogna misurare l’altezza e la larghezza dell’apertura. Perciò bisogna misurare con un metro la larghezza a disposizione tra i muri, e per l’altezza la misura da filo muro in alto (se c’è un cassonetto da filo cassonetto) fino al davanzale o al pavimento nel caso di una porta finestra. Il telaio attuale va compreso interamente nelle misure.
Queste misure, una volta che decideremo la sostituzione degli infissi, saranno prese con più precisione dall’installatore, ma servono soprattutto per darci una idea immediata dei costi relativi alle dimensioni.

Le misure standard degli infissi

Infatti una volta rilevate le misure degli infissi potrete conoscere se rientrano nelle misure standard delle finestre o sono fuori misura.
Non c’è una sola misura standard per gli infissi, ma queste sono comprese in diverse dimensioni che vanno dai 120 cm ai 150 cm per l’altezza e da 90 cm sino a 120 cm per la larghezza.
Quindi per le finestre a doppia anta abbiamo le seguenti misure standard:
90 cm X 120 cm; 120 cm X 130 cm; 120 cm X 140 cm;110 cm X 150 cm; 120 cm X 150 cm.
Le finestre ad anta singola, più comuni in cucine e bagni, hanno due misure standard:
60 cm X 120 cm; 70cm X 140 cm.
Le porte finestre per l’accesso ai balconi, hanno due altezze standard nel caso di doppia anta battente:
120 cm X 220 cm e 140 X 228 cm.
E una sola misura standard nel caso di porta finestra ad anta singola:
70 cm X 220 cm.

Misure standard e costi degli infissi

Se le misure dei vostri infissi rientrano in queste misure, la sostituzione degli infissi risulta più economica, essendo già disponibili telai ed ante.
Se invece le vostre finestre hanno un motivo geometrico particolare, come per esempio le finestre con arco superiore, o devono essere installate su aperture più piccole o più grandi, i prezzi possono essere più alti per le lavorazioni particolari cui saranno sottoposti gli infissi.

Name of author

Name: FA